ENGLISH

ALMIVISI è una giovane realtà veneta nata dalla volontà di quattro amici di cultura e generazione diverse, accumunati dalla passione per i vini di grande pregio.

Ciò che realmente desideravamo era creare un vino dalla forte personalità, un prodotto di alta qualità che racchiudesse in sé quelle caratteristiche che noi stessi, tecnici dell’enologia e appassionati del buon bere, ricercavamo costantemente durante le nostre degustazioni.

Forti di una comune tradizione contadina e di un inscindibile radicamento al territorio di provenienza, abbiamo così iniziato a ricercare e selezionare le uve presso le aziende agricole locali. Il destino ha voluto che le nostre strade si incrociassero con quelle di partner che, fin da subito, hanno creduto nel nostro progetto e ci hanno supportati nel lungo processo di vinificazione ed attento affinamento.

In un mondo sempre più frenetico, il nostro approccio paziente si è rivelato una scelta coraggiosa di profondo rispetto dei tempi dettati dalla Natura, diversificati in relazione alla tipologia di vino che volevamo ottenere. L’affinamento in legno, quindi, è diventato la conseguenza naturale per un progetto concepito nella fedeltà alla tradizione.

Fin da subito è stato chiaro che un vino soltanto non ci sarebbe bastato, non avrebbe potuto da solo rappresentare il “sodalizio” di sensibilità differenti, soddisfare diversi approcci al consumo, identificare i molteplici percorsi di ricerca che ormai avevamo intrapreso.

E così abbiamo deciso di declinare il nostro progetto inziale in qualcosa di più ambizioso, a rappresentare nella sua completezza quel territorio delle Tre Venezie dove la roccia delle Dolomiti si congiunge al Mare Adriatico attraverso una lingua di terra ricca di cultura, di tradizione e di personalità.

Nasce così ALMIVISI , acronimo dei nostri nomi, anima e volto di tre creazioni enologiche di eccellenza: PUNTOROSSO , QUSTÒ e SODALIZIO.

PUNTOROSSO

ROSSO IGT TREVENEZIE 2017

La peculiarità di questo vino è la facilità di beva, dovuta alla morbidezza e alla eleganza che un grande vitigno come il Merlot sa donare, unita alla sapiente lavorazione della materia prima.

VITIGNI: Merlot con una piccolissima percentuale di Cabernet Sauvignon.

ZONA DI PRODUZIONE: Nelle linea di confine tra Veneto e Friuli, caratterizzata da terreni pianeggianti di origine alluvionale con stratificazioni di carbonati (chiamati nel gergo locale ricchi di caranto). Il clima è caratterizzato da estati calde ma ventilate vista la vicinanza col mare adriatico VENDEMMIA: La raccolta avviene verso fine settembre dopo una lieve surmaturazione dell’uva in pianta, questo per permettere di raccogliere un frutto concentrato di colore e di profumi.

VINIFICAZIONE: Macerazione dell’uva per 12 giorni, nei quali vengono eseguiti due salassi, ovvero la sottrazione di una parte di liquido per permettere un migliore rapporto liquido/bucce. Dopo la svinatura il vino viene affinato per 6 mesi in tonneaux di secondo e terzo passaggio. In questo periodo viene ridotto al minimo l’uso dei solfiti.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE: Vino dal colore rosso intenso con aromi di prugna e ciliegia, esaltati dalla maturazione in tonneaux di rovere francese per 6 mesi che ha donato morbidezza e gioia al palato.

ABBINAMENTI ENOGASTRONOMICI: Ideale compagno di pranzi e cene a base di carne, è ottimo con salumi e formaggi della tradizione veneta, con i bolliti, con lo spiedo e non disdegna di essere assaporato anche fuori pasto.

QUSTO

ROSSO IGT TREVENEZIE 2016

Intrigante taglio in stile bordolese di Merlot in prevalenza, Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc. La maturazione delle uve, la raccolta sequenziale, la vinificazione prolungata per 20 giorni e una lunga maturazione hanno donato a questo “Rosso” una grande piacevolezza e una naturale morbidezza.

VITIGNI: Merlot per il 50% poi Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc.

ZONA DI PRODUZIONE: Nelle linea di confine tra Veneto e Friuli, caratterizzata da terreni pianeggianti di origine alluvionale con stratificazioni di carbonati (chiamati nel gergo locale ricchi di caranto). Il clima è caratterizzato da estati calde ma ventilate vista la vicinanza col mare adriatico.

VENDEMMIA: La raccolta avviene in modo sequenziale, ovvero quando le diverse uve raggiungono la piena maturazione, quindi nella seconda decade di settembre si vendemmia il Merlot e dopo dieci giorni circa i Cabernet. La vendemmia viene eseguita rigorosamente a mano con selezione dei grappoli migliori.

VINIFICAZIONE: Macerazione dell’uva per 20 giorni con delestage quotidiani. Dopo la svinatura il vino nuovo viene conservato e affinato in tonneaux di rovere Francese sia nuovi che di secondo passaggio per 18 mesi prima di essere imbottigliato. In questi due anni viene ridotto al minimo l’uso dei solfiti.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE: Di colore rosso tendente al granato con l’invecchiamento, alla degustazione il bouquet etereo di cacao e liquirizia donato dall’invecchiamento bilancia le note di piccoli frutti a bacca rossa tipici del merlot con quelle balsamiche del Cabernet. Di buon corpo, anche al palato si esprime con un sapore morbido, con note tostate e con tannini eleganti e mai aggressivi.

ABBINAMENTI ENOGASTRONOMICI: Grazie al suo equilibrio è il vino che ben si abbina a diverse preparazioni della cucina italiana, dalla pasta con ragù di carni diverse ai grandi arrosti. Da meglio di sé con la bistecca con l’osso e con le grigliate di carne in genere.

SODALIZIO

ROSSO IGT TREVENEZIE 2015

Sodalizio esprime la personalità di ALMIVISI. Nato dalla scommessa di produrre un vino che prima deve piacere a chi lo produce per raccontare poi le emozioni al pubblico. La cura nelle lavorazioni, la tecnica di vinificazione basata solo nell’uso di legno e la bassa quantità di solfiti, danno vita a questa straordinaria emozione.

VITIGNI: Cabernet Franc con una piccola percentuale di Cabernet Sauvignon

ZONA DI PRODUZIONE: Nelle linea di confine tra Veneto e Friuli, caratterizzata da terreni pianeggianti di origine alluvionale con stratificazioni di carbonati (chiamati nel gergo locale ricchi di caranto). Il clima è caratterizzato da estati calde ma ventilate vista la vicinanza col mare adriatico.

VENDEMMIA: La raccolta avviene a fine settembre, dopo una lieve surmaturazione in pianta dell’uva per ottenere la migliore maturazione fenolica del frutto. La vendemmia viene eseguita rigorosamente a mano con selezione dei grappoli migliori.

VINIFICAZIONE: Macerazione dell’uva per 20 giorni in tini di legno troncoconici aperti. A fermentazione ultimata il vino nuovo viene conservato e affinato in tonneaux di rovere Francese, sia nuovi che di secondo passaggio per 24 mesi prima di essere imbottigliato. In questi due anni viene ridotto al minimo l’uso dei solfiti.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE: Alla degustazione l’aroma è superbo, si percepiscono le note balsamiche di rosmarino, di sottobosco tipiche del vitigno, amalgamate con le note di spezie ed erbe officinali. Al gusto ha un equilibrio sontuoso.

ABBINAMENTI ENOGASTRONOMICI: Le sue doti vengono esaltate a tavola con la selvaggina sia a pelo che a penna, meglio se arricchita con salse speziate. Ottimo anche con stracotti e brasati.